Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)
Andermatt Swiss Alps

Innovazione e protezione ambientale: una ‘coperta’ salva il Gurschen in vista dell’estate

Lo scioglimento dei ghiacciai è ritenuto uno degli effetti più devastanti dei cambiamenti climatici e numerosi studi internazionali alimentano l’eterna diatriba sull’impatto del riscaldamento globale in questo fenomeno, ma forse non sapete che ad Andermatt abbiamo da diversi anni cercato una soluzione innovativa per contrastare il problema.

Ghiacciao Gurschen

Per limitare i danni, infatti, abbiamo consolidato un sistema di protezione del Gurschen (il ghiacciaio sulla sommità del Gemsstock) tramite una copertura speciale che, rifrangendo i raggi solari, limita lo scioglimento e la riduzione della superficie del nostro ghiacciaio. Dal 2005, anno in cui si sono utilizzati per la prima volta ad Andermatt, l’applicazione dei teli geotessili ha garantito risultati ottimali e oggi è diventata prassi comune anche su altri ghiacciai dell’arco alpino.

I teli, che vengono ancorati al ghiacciaio tramite un sistema di zavorre in pietra e che negli anni si sono evoluti con l’impiego di materiali biologici per ridurne ulteriormente l’impatto ambientale, sono in grado di abbassare la temperatura esterna garantendo un contenimento della riduzione di superficie.

glacier3 glacier4

Anche questa primavera, come da 8 anni a questa parte, un team di 8 persone capitanate da Carlo Danioth – direttore delle piste di Andermatt Gotthard Sportbhanen – impiegherà dai 4 ai 5 giorni per coprire i 3000 metri quadrati di superficie del Gurschen a un’altitudine di quasi 3000 m, così da proteggerlo per tempo in vista dell’arrivo della calura estiva senza limitare le innumerevoli possibilità offerte dal Gemsstock per le attività estive.

Ghiacciao Gurschen

Le rilevazioni ambientali condotte per monitorare l’efficacia dei teli sul ghiacciaio hanno confermato l’efficacia dell’applicazione nel tempo: dall’introduzione della copertura, infatti, lo scioglimento del Gurschen ha subito una riduzione significativa.

Aggiungi un commento

Si prega di compilare tutti i campi contrassegnati da asterisco (*)