Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)
Andermatt Swiss Alps

Locarno si prepara al ritorno dei leopardi. Ad agosto la 66° edizione del Film Festival

Fondato nel 1946, con i suoi 66 anni di storia alle spalle, il Film Festival Locarno è – dopo Cannes e Venezia e insieme a quello di Karlovy Vary – il più longevo e uno dei più accreditati festival del cinema internazionali e assegna ogni anno i prestigiosi Leopardi d’Oro.

Sulle rive del lago Maggiore e ai piedi delle Alpi, distante meno di 1 ora e mezza da Andermatt, la città medievale di Locarno accoglie ogni agosto cineasti e cinefili da ogni parte del mondo nella sua idilliaca cornice la cui atmosfera rilassata e conviviale crea un connubio perfetto tra “dolce vita” e professionalità, serietà e servizi d’indubbia qualità svizzera.

Anche quest’anno, per undici giorni – dal 7 al 17 agosto – migliaia di appassionati e professionisti della settima arte trasformeranno Locarno nella capitale mondiale del cinema d’autore. Talenti emergenti e ospiti di prestigio condivideranno ogni sera con gli 8.000 spettatori raccolti nella Piazza Grande la passione per il cinema in tutte le sue forme, grazie a una programmazione ricca, di qualità, eclettica e sorprendente. Registi, attori e produttori che accompagnano il debutto del loro film, si prestano infatti al confronto con gli spettatori durante gli incontri che seguono le proiezioni,  le tradizionali masterclass aperte a tutti.

Film Festival Locarno  Film Festival Locarno

Focus dell’edizione 2013, nella sezione Open Doors che mira a promuovere registi e produttori di Paesi del Sud e dell’Est del mondo, dove la libertà di espressione cinematografica è limitata e vulnerabile, è l’area sud-Caucasica: Armenia, Azerbaijan e Georgia.

Leopardo d'Oro al Film Festival Locarno

Da sempre sinonimo di scoperta e innovazione, attento a tutti gli sviluppi del cinema contemporaneo e alla ricerca delle produzioni più innovative del momento, il Festival è rinomato per la sua programmazione, aperta e impegnativa al contempo, che vanta numerose prime mondiali e internazionali che ne ha fatto negli anni un trampolino di lancio fondamentale per le nuove generazioni del cinema mondiale. Prima di tutti gli altri, Locarno ha infatti spesso riconosciuto la genialità di giovani registi provenienti da tutti gli angoli del mondo sin dai loro primi cortometraggi, portando alla ribalta giovani registi che si sono poi imposti fra i principali filmmakers delle loro generazioni, come Claude Chabrol, Stanley Kubrick, Milos Forman, Marco Bellocchio, Jim Jarmusch, Spike Lee e Gus Van Sant.

Aggiungi un commento

Si prega di compilare tutti i campi contrassegnati da asterisco (*)