Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)
Andermatt Swiss Alps

L’enigma delle scatole di color grigio chiaro

Abdichtung Podium - ohne Schnee 4

La webcam di Andermatt Swiss Alps orientata verso il resort mostra i progressi dei lavori dei tre complessi di appartamenti Steinadler, Hirsch e Gemse. Tuttavia la videocamera non mostra solo i tre edifici, ma anche tutto lo zoccolo per i primi 18 edifici. E se si osserva più da vicino saltano all’occhio diverse scatole grandi di color grigio chiaro. Cosa si nasconde al di sotto, a cosa servono? Abbiamo posto questa domanda a Floriano Cuoco, il responsabile del progetto dei lavori di costruzione di Andermatt Swiss Alps.

Abdichtung Podium - Schnee_barb.  PBD Abdeckungen - Resort_bearb.

Protezione per il parcheggio sotterraneo

Il resort pedonale poggia su un ampio parcheggio sotterraneo dal quale il proprietario raggiunge direttamente il suo appartamento attraverso l’ascensore. Durante i lavori di costruzione del parcheggio sotterraneo erano già stati previsti degli accessi ovvero i pozzi dell’ascensore e pertanto erano state lasciate delle aperture verso l’alto. Tuttavia per impedire che entrasse acqua o neve nel parcheggio sotterraneo, queste aperture sono state coperte con delle costruzioni in legno. Al commento “ma il legno non è abbastanza resistente all’acqua”, risponde Floriano Cuoco: “Questo è vero. Tuttavia queste strutture in legno sono ricoperte con un rivestimento prodotto industrialmente.”  Si tratta di un materiale di tenuta speciale che viene utilizzato molto soprattutto nella costruzione di strade.

Abdichtung Podium - Skizze

Naturalmente queste strutture di protezione costituiscono anche una misura di sicurezza. Prevengono la caduta di persone disattente in queste aperture. E durante il periodo natalizio, queste scatole di legno misteriose in cantiere sembrano addirittura dei regali di Natale, che tuttavia non ci starebbero sotto all’albero.

Pertanto il mistero delle scatole di colore grigio chiaro sullo sfondo grigio scuro è stato risolto, grazie Floriano.

 

Aggiungi un commento

Si prega di compilare tutti i campi contrassegnati da asterisco (*)