Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)
Andermatt Swiss Alps

Andermatt scopre di avere un maggiordomo delle piste

Thomas Imholz Skibutler_bearb.

Quando nell’hotel deluxe a cinque stelle The Chedi  Andermatt gli ospiti dormono ancora profondamente e sognano le fantastiche piste del Comprensorio Sciistico,  nel laboratorio/officina per gli sci dell’hotel si sente già il profumo della cera calda. La giornata del maggiordomo delle piste, lo Skibutler Thomas Imholz, inizia infatti molto presto, per preparare in modo adeguato gli sci degli ospiti dell’hotel in vista delle discese sulla neve farinosa. Come ci rivela lui stesso,  non ha nessun problema ad alzarsi presto la mattina. “Gli ospiti devono vivere una esperienza indimenticabile sulle montagne di Andermatt, è per questo che ci vuole un livello di servizio al top.“ Dopo l’ultima affilatura di lamine, il giovane ventitreenne,  originario di Uri, porta gli sci degli ospiti nella Living Room, direttamente vicino agli sci di Didier Cuche, Lindsay Vonn  o Aksel Lund Svindal. Thomas è orgoglioso di avere tra gli sci esposti anche il modello del suo idolo Didier Cuche. Accanto agli sci dell’attuale fuoriclasse, l’History Wall racconta lo sviluppo degli sci dal 1950 al 2003. Nella Living Room il nostro qualificato esperto  di commercio al dettaglio può dare prova  della sua conoscenza, che ha acquisito nel negozio sportivo dei suoi genitori: istruisce i clienti riguardo agli sci da lui preparati, regala suggerimenti e trucchetti per divertirsi il più possibile sciando e si rallegra quando riesce a soddisfare i desideri particolari di qualche cliente. Il suo marchio di fabbrica: riesce a trovare per la forma di ogni piede lo scarpone da sci più adatto.

Skis von Cuche, Miller, Ligety, Vonn, Svindal  SONY DSC

Grande opportunità,  considerato che al The Chedi Andermatt alloggeranno personaggi famosi. Alla domanda, a chi gli piacerebbe veramente preparare gli sci, risponde semplicemente: “Sono felice di farlo per ogni ospite,  ed è ancora meglio, quando mi ritrovo a dargli di nuovo il benvenuto ogni anno a Andermatt .“ La sua posizione è proprio quella giusta, tanto che è sulla buona strada per diventare un perfetto maggiordomo. E poi chissà,  magari  i membri della famiglia reale  britannica stanno già bussando alla porta alla ricerca di un maggiordomo delle piste!

Thomas è molto felice di avere una clientela internazionale. Per loro ha già pronti nuovi consigli aggiuntivi. I suggerimenti e trucchetti li ha imparati nei Grigioni, esattamente a  Samedan alla Scuola Superiore di specializzazione per il Turismo (Höheren Fachschule für Tourismus). Rispetto ad un istruttore di sci però il suo contatto con in clienti si limita alla consulenza relativa alle attrezzature da sci. Questo è un po’ un peccato per uno come Thomas, che passa ogni singolo minuto libero che ha sulle piste, e infatti confessa  ridendo: „Il meglio naturalmente è ciò che avviene lassù sulle montagne!”

Tra i compiti del maggiordomo delle piste rientra anche l’attenta custodia delle attrezzature nella stanza per il deposito degli sci. Lì tiene anche un apposito apparecchio per il riscaldamento degli scarponi da sci e  altri piccoli dispositivi. Così la mattina successiva gli ospiti sono felici di trovare la loro attrezzatura di nuovo impeccabile e pronta, compresi gli scarponi caldi e asciutti. Proprio accanto alla Living Room c’è poi il bar con fantastici drink per gli After Ski. Non appena Thomas spegne le luci nella stanza deposito per gli sci e si chiude la porta alle spalle, si reca anche lui volentieri al bar. Per lui è importante il dialogo con gli ospiti.  E anche se ha molto da insegnare loro in campo sciistico,  lui desidera soprattutto imparare da loro  per rendere ottimo il servizio.

Hall of Fame Head_bearb.  Ski Cuche Vonn

Aggiungi un commento

Si prega di compilare tutti i campi contrassegnati da asterisco (*)