Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)
Andermatt Swiss Alps

Cogliere la bellezza della natura

“È da molto tempo che porto in giro i turisti a visitare Andermatt e la Valle di Orsera: eppure ogni volta io stesso scopro qualcosa di nuovo!”. Bänz Simmen è più di una semplice guida turistica. Nel corso degli anni ha avuto modo di acquisire vaste e approfondite conoscenze sulla Valle dell’Orsera. Ma ciò che lo ha spinto a intraprendere questo percorso è stato un lungo giro in bicicletta in Oriente. “In un anno abbiamo viaggiato da Andermatt quasi fino alla Nuova Zelanda. Questo viaggio è stato formativo per molti aspetti. Soprattutto ho capito che la storia, la cultura e la geografia sono indissolubilmente legate l’una all’altra.“

Bänz Blog

Bänz Simmen aveva già molti contatti con i turisti prima di compiere questo lungo viaggio, svolgendo le sue attività di istruttore di snowboard e proprietario del negozio di articoli sportivi per l’inverno “Snowlimits”. Nato a Realp e cresciuto ad Andermatt, conosce ovviamente molto bene la regione. Tuttavia racconta: “Quando mi facevano domande di geografia, avevo sempre la risposta pronta perché conosco molto bene le montagne che mi stanno intorno. Quando però i turisti mi ponevano delle domande sulla storia della Valle di Orsera, ne sapevo veramente molto poco.” Così Bänz Simmen si è buttato sui libri e ha cominciato ad effettuare delle ricerche.

Schneeschuh_blog

Dopo alcuni anni di attività nel campo dello snowboard e del ciclismo ha venduto “Snowlimits” e ha realizzato un nuovo progetto. Così è nato l’internet caffè Kiosk 61. A Bänz Simmen sono arrivate sempre più spesso richieste di fare da guida turistica da ogni parte.  Nel frattempo da 3000 a 4000 turisti l’anno si fanno guidare da lui nelle loro escursioni. “Quando ad esempio porto un gruppo a fare un’escursione sulle ciaspole tra Oberalp e Nätschen, dove non si vede alcun segno di civiltà, per molti ospiti è un’esperienza incredibile. E cerco appunto di trasmettere questa bellezza e questa qualità di vita, che la natura ci offre.“

Bänz und Journis_blog

Aggiungi un commento

Si prega di compilare tutti i campi contrassegnati da asterisco (*)