Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)
Andermatt Swiss Alps

“La più bella terrazza di Andermatt”

CAM-Dining-The Club House-Terrace_Blog Titel

“La terrazza è così amata che gli ospiti si siedono fuori anche quando nevica”, racconta Daniel W. Studer, F&B Services Manager di The Chedi Andermatt, responsabile del ristorante “The Club House”. In brevissimo tempo la clubhouse si è affermata come nuovo punto di incontro ad Andermatt. “Gli ospiti sono davvero entusiasti. La combinazione vincente dell’architettura dell’edificio e dell’atmosfera che in esso aleggia è molto apprezzata. E quando fa veramente freddo e tira molto vento, i posti intorno al camino sono estremamente ambiti.” Molti ospiti ordinano quindi un vin brûlé, scegliendolo tra le bevande offerte nella ricchissima carta.

CAM-Dining-The Club House-Guests-7_blog

Bisogna dire che il vin brûlé offerto nel ristorante “The Club House” è veramente qualcosa di speciale. Dietmar Sawyere, Executive Chef di The Chedi Andermatt, ha avuto la ricetta dalla sua bisnonna. “Nel corso degli anni ho raffinato la ricetta, ma in linea di massima il vin brûlé è proprio uguale a quello che bevevo da mia nonna.” Guardando il resto del menù appare evidente che Dietmar Sawyere ha effettuato le scelte giuste. “Il mix di piatti di montagna e respiro asiatico funziona decisamente bene. A pranzo sono molto apprezzate le insalate, le zuppe e le varianti di Rösti, mentre a cena ci si avventura più facilmente in un menù a più portate.” Dietmar Sawyere si mostra soddisfatto del successo del ristorante. “Quando abbiamo scritto il menù, non sapevamo ancora bene cosa ci aspettava.“

CAM-Dining-The Club House-Guests-11_Blog

Inaspettato è anche il grande numero di ospiti al The Club House. Daniel W. Studer è convinto che sia soprattutto la posizione speciale della clubhouse ad attirare gli ospiti. “È a una giusta distanza dal borgo, quindi da noi passano quelli che portano a passeggiare il cane, gli escursionisti invernali, gli amanti di tour sugli sci, i fondisti, fino ad arrivare agli ospiti del The Chedi Andermatt. È un mix fantastico.” In una bella giornata si arrivano a contare 300 ospiti. Questa affluenza talvolta rappresenta una bella sfida per il team. “A volte veniamo letteralmente colti di sorpresa. Per fortuna l’hotel The Chedi Andermatt non è lontano. Così possiamo ricevere rapidamente supporto sia in termini di personale di sala che di cucina.”

Aggiungi un commento

Si prega di compilare tutti i campi contrassegnati da asterisco (*)