1. Ci interessa ricevere dei commenti che generino una discussione aperta, che ovviamente può essere anche emotiva o critica. Tuttavia esistono dei limiti. Per questa ragione, ci riserviamo il diritto di modificare o cancellare i commenti che risultano essere diffamatori,  discriminanti, politici, religiosi , inappropriati o di cattivo gusto. In tali casi, indicheremo almeno una volta per ogni thread di essere intervenuti e aver modificato uno o più commenti.

2. Inoltre,  è indelicato e contro le attuali regole pubblicare dei commenti ai soli fini della ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) e utilizzare i campi di inserimento “URL”  e “Name” a tale scopo. Ci riserviamo il diritto di cancellare tali commenti.

3. A parte i casi descritti nei punti 1 e 2, in genere non cancelliamo nessun commento. I commentatori sono responsabili delle proprie parole e, inviando i propri commenti, ci concedono il diritto illimitato di pubblicare ciò che è stato scritto. Noi non mettiamo mai in discussione le nostre decisioni circa la pubblicazione dei commenti. Possono verificarsi delle eccezioni solo in presenza di casi dimostrabili di danni specifici, diretti e seri ai commentatori o a terze parti.